La differenza tra As e Like

Pubblicato da Eleonora il

In inglese se si intende fare un paragone, ci sono parecchie soluzioni, ma le più corrette sono l’impiego di questi due termini, che però vanno distinti perché “as” è una congiunzione e “like” oltre ad essere un verbo nella forma “to like” che significa “piacere”, è anche una preposizione con accezione analoga, ma più restrittiva di “as”

“As” e “like” si impiegano nelle comparazioni in inglese, in particolare se si devono confrontare fra loro cose ed azioni. Le regole grammaticali dietro l’impiego dei due termini sono piuttosto differenti, e non si possono impiegare in tutti i contesti. Importante è notare come nella lingua parlata spesso si faccia l’errore di sostituire “as” con “like” senza rispettare le regole, il che è considerato molto sgradevole dagli anglofoni.

As

“As” è una congiunzione che si impiega nelle forme di comparazione in inglese. Questa prevede una costruzione in cui è seguita obbligatoriamente da un soggetto oppure un verbo e vuole un’intera frase. “As” ha anche altri impieghi, sempre con una equivalenza con il nostro “come”, che prevedono l’omissione del primo termine di paragone.

Quando si usa per una comparazione, la costruzione sarà sempre del tipo: soggetto+verbo+as+frase. Si deve prestare attenzione alla costruzione della frase dopo “as” perchè il verbo è necessario. Un paio di esempi potrebbero essere:

“He walks as a spider does.” (cammina come un ragno)

“Work as your chief says!” (Lavora come dice il tuo capo)

oppure

“He looks as his father did” (sembra suo padre)

“Show me as you can fly” (fammi vedere come voli)

Questa congiunzione però si impiega anche per introdurre dei sostantivi ed indicare “in quanto” oppure “nella condizione di” come nella frase:

“As a leader, I must decide” (in qualità di capo, devo decidere)

Si tratta di una costruzione piuttosto retorica ed enfatica. Ovviamente questo è un differente impiego di “as”. In questo caso la sostituzione con “like” prevederebbe di modificare del tutto la forma della frase.

Like

“Like” usato come preposizione indica “come”, da non confondersi con la forma verbale di questo termine che significa “piacere”. Una frase come “I like soldiers” (mi piacciono i soldati) non va confusa con “I am like a soldier” (sono come un soldato)!

Dopo aver fatto questa doverosa premessa, la preposizione “like” si impiega con una costruzione che non prevede di essere seguita da una frase intera, ma basta un sostantivo o aggettivo. Riprendendo per comodità gli esempi già visti:

“He walks like a spider” (cammina come un ragno)

“He looks like his father” (sembra suo padre)

Si dovrebbe evitare di impiegare una frase intera dopo il “like”, perchè la costruzione risulterebbe macchinosa e potrebbe dare origine a malintesi ed è piuttosto sgradevole. 

Quando si usano As e Like

“As” e “like” si impiegano più o meno negli stessi contesti, ma il primo è più formale e tecnicamente più corretto, specie se si sta usando la lingua scritta, perché non prevede l’omissione di parti della frase. “Like” infatti è più diffuso nella lingua parlata perché prevede una costruzione più snella della frase. In generale non ci sono comunque motivi particolari se non legati alla forma espressiva, per preferire una soluzione all’altra.

Importante comunque ricordare che “as” si può usare davanti a ruoli lavorativi per indicare “come”, mentre like non ha questa funzione, e nella stessa frase indicherebbe “come se fosse”: “I work as a cook” (lavoro come cuoco), “I work like a cook” (lavoro come se fossi un cuoco). Spesso nel linguaggio colloquiale viene fatto questo errore. 


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *